lunedì 21 febbraio 2011

Flamiche picarde-Torta salata con porri





Una ricetta della Picardia, regione che mi è cara, dove ho ancora della famiglia e tanti ricordi di gioventù.



Vi occorono:

- 2 cerchi di pasta brisée o sfoglia (la brisée meglio se fatta in casa)
- 4 bei porri
- 1 tuorlo
- panna 15 ml
- burro
- sale, pepe
- noce moscata

Fare sciogliere nel burro i bianchi dei porri tagliati a rondelle, salare, pepare, aggiungere la noce moscata(mettere anche un pò di verde per il colore)e lasciare raffredare.

Unire al composto la panna e il tuorlo.

Stendere la pasta e guarnire una tortiera imburrata, bucare il fondo con una forchetta, aggiungere il ripieno e coprire con un secondo disco di pasta.



Dorare con un tuorlo allongato con latte o semplicemente solo con latte.

Fare dei disegni e un "comignolo".

Cuocere a forno caldo (200°C) per 30/35 minuti.

3 commenti:

  1. Molto appetitosa e delicata!!! Bravissima, un abbraccio

    RispondiElimina
  2. C'est délicieux, j'adore... miammm

    manue

    RispondiElimina
  3. che ricetta deliziosa, complimenti!!!

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...