martedì 8 febbraio 2011

Ficelles picardes – Crespelle della Picardia



Il 2 febbraio era la candelora e in Francia è tradizione fare le crêpes, facendone saltare una con una moneta in mano per portare soldi (meglio se la moneta è d'oro!!).

Oggi vi propongo una specialità della Picardia come primo o piatto unico. Di solito le crespelle ripiene si fanno con besciamella, funghi, prosciutto, ma la particolarità di queste "ficelles picardes" è che sono senza besciamella.

Per la pasta delle crespelle:
- 250 gr farina
- 50 cl latte
- 3 uova
- 3 cucchiai olio di semi
- Un pizzico di sale
Versare la farina e il sale in una ciottola.
Rompere le uova in mezzo e incorporare il latte poco a poco, mescolando per ottenere una pasta senza grumi e fluida.
Aggiungere l’olio e lasciare riposare la pasta almeno 1 ora.

Ripieno per le crespelle:
- 200 gr prosciutto cotto
- 300 gr funghi coltivati
- 100 gr Emmental grattugiato
- 40 cl panna
- 40 gr burro
- Sale
- Pepe
Preparazione:
Cuocere le crespelle.
Pulire e tagliare molto piccoli i funghi. Farli cuocere in 15 gr di burro. Salare e pepare.
Farcire ogni crespella con prosciutto, funghi e panna.
Arrotolarle e disporle in un piatto imburrato.
Nappare di panna, cospargere di formaggio e di burro.
Fare gratinare a forno caldo.

6 commenti:

  1. Con prosciutto, funghi e panna e ... sono senza besciamella!! ..Deve essere buono!
    Complimenti ... Sembra appetitoso!

    RispondiElimina
  2. Veramente fantastiche, ricche di gusto!!! Bravissima, baci

    RispondiElimina
  3. adoro le crespelle, sono molto comode e si possono anche surgelare porzionate...Bella ricetta, un bacione....

    RispondiElimina
  4. des crêpes comme je les aime, un vrai régal
    bonne soirée

    RispondiElimina
  5. Je n'ai encore jamais fait cette recette.
    Je note ta version
    A bientôt.

    RispondiElimina
  6. buoneeeeeeeee, bravissima baci

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...